CARTE E FUTURO ASCENDENTE - CARTE E FUTURO IL PORTALE DELL' ASTROLOGIA E OROSCOPO

CARTE E FUTURO
Vai ai contenuti

CARTE E FUTURO ASCENDENTE

L’ascendente è sicuramente l’aspetto della divinazione più importante dopo i segni zodiacali. Esso rappresenta il segno zodiacale che nell’esatto momento della nascita della persona sta sorgendo sull’orizzonte est locale (cioè del luogo di nascita). Per la sua determinazione è quindi necessario sapere , oltre che la data di nascita, anche l’ora ed il luogo, dato che queste posizioni variano in base alla posizione sul pianeta. Chi non conosce la propria ora esatta della nascita, può consultare il proprio atto di nascita che è sempre conservato nel proprio Comune.
Ad esempio, una persona che nasce esattamente al sorgere del sole, avrà come ascendente lo stesso suo segno zodiacale (es. Ariete ascendete Ariete). Per il calcolo dell’ascendente in altri momenti bisogna ricordare che i segni dello zodiaco, subiscono degli avvicendamenti all’incirca ogni due ore, a causa del movimento rotatorio della Terra attorno al proprio asse.
Situato quindi nella cuspide della Prima Casa, l’ascendente è di fondamentale importanza astrologica ed esercita, proprio come il segno solare, grandissima importanza sull’individuo. L’influenza del ascendente si manifesta soprattutto nel modo in cui ci poniamo agli altri, e nell’impressione che gli altri ricavano da noi, tanto che è diventata parola di uso comune per indicare proprio questo aspetto della personalità.
In qualunque tipo di oroscopo, l’ascendente ha un peso tutt’altro che indifferente, non è infatti possibile redigere un oroscopo accurato se non si conosce l’ascendente di una persona.
Per calcolare il proprio ascendente abbiamo detto che sono necessari data, ora e luogo di nascita: con questi dati si può effettuare un calcolo astrologico.

CACOLA IL TUO ASCENDENTE
  • Per trovare l'ascendente basta fare alcune semplici operazioni. Per prima cosa bisogna trasformare l'ora della nascita in ora locale, quindi dovete aggiungere o sottrarre qualche minuto all'ora di nascita a seconda della città in cui siete nati . ATTENZIONE: se siete nati in un anno in cui vigeva l'ora estiva dovete togliere 1 ora a quella della vostra nascita.

  • Ad esempio consideriamo un Rossi nato a Milano il 4 Ottobre 1976 alle 3.40 di mattina. Dobbiamo aggiungere o sottrarre dei minuti a seconda della città in cui si è nati, nel caso di Milano bisogna sottrarre 23 minuti per trasformare l'ora della nascita in ora locale. Di norma si dovrebbero togliere all'incirca 20 minuti se si è nati sopra Bologna, 10 minuti se si è nati tra Bologna e Napoli, non sottrarre nulla se si è nati più a sud. Quindi nel caso del sig. Mario abbiamo 3.40 - 0.23 = 3.17. Poichè ad Ottobre non c'è l'ora estiva non sottraggo 1 ora all'ora locale.

  • Una volta che conosciamo l'ora locale, possiamo calcolare l'ora siderale. L'ora locale più il tempo siderale del giorno di nascita danno l'ora siderale nel momento della nascita. Per conoscere il tempo siderale relativo alla vostra nascita consultate questa tabella. Se la somma è superiore a 24, bisogna sottrarre 24 dalla somma.

  • Nel nostro esempio l'ora siderale corrispondente al 4 Ottobre è 0:49, quindi aggiungendolo all'ora locale otteniamo: 3.17 + 0.49 = 4.06 (tempo siderale totale).

Adesso bisogna confontare il tempo siderale totale (TST) con la tabella degli ascendenti correlativi:


Dalle ore Alle ore Segno


  • 0,35 3,17 Leone

  • 3,18 6,00 Vergine

  • 6,01 8,43 Bilancia

  • 8,44 11,25 Scorpione

  • 11,26 13,53 Sagittario

  • 13,54 15,43 Capricorno

  • 15,44 17,00 Acquario

  • 17,01 18,00 Pesci

  • 18,01 18,59 Ariete

  • 19,00 20,17 Toro

  • 20,18 22,08 Gemelli

  • 22,09 0,34 Cancro

Torna ai contenuti